come usare i contenuti generati dagli utenti

Utilizzare i contenuti degli utenti nella propria strategia digital

Un recente studio di ComScore ha constatato come il coinvolgimento di una persona verso un determinato brand aumenta di quasi il 30% quando è esposta a User Generated Content (UGC) ossia i contenuti creati direttamente dai clienti.

In questo mondo sempre più connesso l’utente, prossimo alla scelta d’acquisto, si affida all’esperienza pregressa di altri utenti

La maggior parte di noi pubblica su Facebook, Instagram e altre piattaforme online mentre è in viaggio, ed è per questo che è importante monitorare e sfruttare a proprio vantaggio i contenuti creati dagli utenti in maniera spontanea. 

contenuti social generati dagli utenti

I clienti considerano gli UGC più onesti ed oggettivi rispetto ai contenuti creati direttamente dal brand stesso e per questo motivo è davvero importante impostare una strategia efficace in modo da creare fiducia nella propria attività.

Ecco 5 consigli su come utilizzare i contenuti realizzati dai clienti per la vostra strategia di digital marketing:

1. Creare un hashtag aziendale

Incentivare la realizzazione dei contenuti creando e riverberando un hashtag aziendale univoco e ben riconoscibile. Non basta utilizzarlo solo sui profili social ma è necessario dargli visibilità anche in luoghi accessibili dai clienti in modo da agevolare fin da subito la creazione di post o foto all’interno della struttura

2. Condividere le foto dei propri clienti su Instagram

In questo modo è possibile riempire il calendario editoriale con post ingaggianti a costo zero. Attenzione però a ripubblicare senza permesso, non sempre può essere cosa gradita. 

3. Incoraggiare la realizzazione di recensioni

Gli utenti si affidano sempre più alle piattaforme di recensioni come TripAdvisor, Booking.com o Google My Business. Non bisogna dimenticare di incentivare la creazione di reviews e successivamente di controllare e rispondere in maniera adeguata a ciascuna di esse.

4. Creare un “Wall of Fame” sul proprio sito

In questo modo ogni utente potrà vedere i migliori contenuti generati dai tutti i clienti senza troppa fatica. Tra l’altro costruendo la pagina con le giuste ottimizzazioni SEO il vantaggio sarà ancora più ampio. 

5. Condividere le stories dei tuoi followers

Da qualche mese è possibile condividere le storie in cui si è taggato. In questo modo si potrà arricchire i propri contenuti in maniera semplice con pochi click.